Maria grazia gentile - Fisioterapista - Studio Riabilitazione

Tracce 2015: Albe e Tramonti...

Scritto da: Maria Grazia Gentile Il: 03/05/2015
Decima edizione di "TRACCE 2015"


La percezione della Bellezza dagli occhi alla mente attraverso il Cuore "

Dal metodo Bates all'esperienza di visualizzazione e immaginazione".
Questo evento si è svolto il 3 maggio presso la Chiesa di S. Domenico a Narni TR dalle 19,00 durante la premiazione del Concorso fotografico " Albe, tramonti e notti dal mondo nelle quattro stagioni".


VEDERE E' UN ATTO CREATIVO

  • Senza l’immaginazione non c’è vista interiore
  • Senza l’immaginazione non c’è creatività
  • Senza l’immaginazione non c’è capacità di interpretare
  • Vedere attraverso l’immaginazione significa creare
  • Vedere a occhi chiusi consente di vedere a occhi aperti
  • Vedere usando la memoria significa riconoscere.
Esperienza aperta a tutti anche ai bambini in età scolare, condotta da Maria Grazia Gentile Fisioterapista ed Educatrice Visiva metodo Bates.




Ringrazio la pittrice Ternana Angelisa Bertoloni per avermi

gentilmente concesso l'uso di uno dei suoi quadri raffigurante una rosa, con il quale si è potuto svolgere il lavoro di visualizzazione.




Presso il nostro studio di Fisioterapia e Riabilitazione di Maria Grazia Gentile, Narni Scalo e Viterbo troverete aiuto. Contattateci anche per informazioni

Educazione Visiva Metodo Bates


RiEducazione Al Movimento


Ginnastica Posturale


Riabilitazione Motoria



Condividi su: