Maria grazia gentile - Fisioterapista - Studio Riabilitazione

Tracce 2015: Storie nere e scrittura

Scritto da: Maria Grazia Gentile Il: 25/04/2015
"Tracce 2015"

"Guardare e vedere", un'esperienza con il metodo Bates.

a TRACCE 2015 Mercoledì 6 Maggio STORIE NERE E SCRITTURA.Comune di Narni e Associazione Minerva in collaborazione con UNIPG Corso di Laurea in Scienze per l'Investigazione e la Sicurezza. Introduce e modera Sabina Curti, docente in Criminologia. Intervengono Pino Nazio, giornalista, scrittore e sociologo, Sara Cordella grafologa e Gianni Giombolini Assessore alla Cultura del Comune di Narni, Al termine "Guardare e vedere" dagli occhi alla mente, rilassandoci con il metodo Bates a cura di Maria Grazia Gentile, fisioterapista, educatrice visiva del Metodo Bates Umbria

Nell'evento di "Storie nere e scrittura", la grafologia dimostra come la scrittura evidenzi le caratteristiche personali di un individuo al pari della vista e della postura!

Questo essere perfetto e meraviglioso che è l'Uomo!

Ringrazio Mariacristina Angeli, presidente dell'Associazione Minerva e curatrice dell'evento, e la professoressa Sabina Curti, docente di criminologia nel corso di laurea in Scienze dell'Investigazione e della Sicurezza di Narni, per l'occasione che mi è stata offerta.

Ringrazio la grafologa Sara Cordella ed il giornalista Rai Pino Nazio, per essersi lasciati coinvolgere nell'esperienza di visualizzazione da me proposta.


Presso il nostro studio di Fisioterapia e Riabilitazione di Maria Grazia Gentile, Narni Scalo e Viterbo troverete aiuto. Contattateci anche per informazioni

Educazione Visiva Metodo Bates


RiEducazione Al Movimento


Ginnastica Posturale


Riabilitazione Motoria



Condividi su: